National Heroes Day Philippines

Festa degli Eroi Nazionali nelle Filippine

Il 16 marzo 1521 Ferdinando Magellano avvistò dal ponte della nave l’isola di Samar e decise di approdarvi. Sarebbe morto di lì a poche settimane combattendo contro Lapu-Lapu, il sovrano locale considerato da molti come il primo eroe nazionale delle Filippine.

Cos’è la Festa degli Eroi Nazionali?

La Festa degli Eroi Nazionali è una festa nazionale che celebra i personaggi che hanno aiutato le Filippine a ottenere l’indipendenza e a crescere come nazione. Nel 1993 una commissione governativa ha definito gli eroi nazionali come coloro che:

  • Hanno il concetto di nazione e quindi aspirano alla sua libertà e combattono per ottenerla.
  • Definiscono e contribuiscono a un sistema o a una vita di libertà e ordine per la nazione stessa.
  • Contribuiscono alla qualità della vita e al destino della nazione.

Quando si celebra la Festa degli Eroi Nazionali?

Ogni anno, l’ultimo lunedì di agosto. Nel 1931 venne dichiarata festività nazionale dall’organo legislativo delle Filippine e inizialmente si celebrava l’ultima domenica di agosto.

Nel 2007 l’allora presidente Gloria Macapagal Arroyo firmò un decreto che spostava questa festa a un lunedì, per stimolare le attività ricreative e l’industria del turismo nazionale.

In quale giorno cade la Festa degli Eroi Nazionali 2020?

Quest’anno cade lunedì 31 agosto. Per festeggiare, Azimo offre a tutti i nuovi clienti uno sconto di £30 sui trasferimenti di denaro nelle Filippine. Devi solo registrarti su Azimo e aggiungere il codice promozionale HERO30 al tuo account. Chi è già nostro cliente può guadagnare £30 presentando i propri amici ad Azimo.

Perché i filippini celebrano la Festa degli Eroi Nazionali?

La Festa degli Eroi Nazionali ha uno stretto legame con l’indipendenza delle Filippine e la Rivoluzione filippina. In questa giornata si tributa onore agli eroi che liberarono il Paese dal giogo spagnolo e in seguito gli garantirono l’indipendenza dagli USA.

Se è vero che Lapu-Lapu uccise Magellano, è altrettanto vero che i coloni spagnoli che vennero dopo di lui dall’Europa non si arresero altrettanto facilmente. Nell’arco di alcuni anni il Paese venne colonizzato dagli Spagnoli e ribattezzato in onore del loro sovrano, Filippo II.

Nel 1896 Katipunan, un’organizzazione anticolonialista guidata da Andrea Bonifacio, iniziò a influenzare il Paese. Bonifacio è uno dei personaggi celebrati ogni anno in occasione della Festa degli Eroi Nazionali, in quanto considerato uno degli artefici dell’indipendenza delle Filippine.

Chi è Jose Rizal?

Jose Rizal è forse uno degli eroi più famosi delle Filippine. Rizal era uno scrittore e un erudito, il cui lavoro influenzò Bonifacio e contribuì a ispirare il movimento nazionalista filippino negli anni ’90 del 1800.

Quando il movimento nazionalista, nato da una società segreta, sfociò in una vera e propria rivoluzione, gli Spagnoli furono rapidi nel riguadagnare il controllo schiacciando con la forza ogni segno di sedizione. Rizal venne arrestato a Barcellona mentre era diretto a Cuba, dove voleva fare il medico volontario. Venne processato per cospirazione, ribellione ed eversione, e condannato a morte. Alcuni mesi dopo, Andres Bonifacio subì la stessa sorte.

Chi sono gli altri eroi filippini?

Jose Rizal e Andres Bonifacio sono i due personaggi più emblematici della storia della Festa degli Eroi Nazionale, ma non sono i soli. Nel 1993 uno speciale comitato presidenziale ricevette l’incarico di stilare una selezione di eroi filippini.

Nel 1995 il comitato propose Rizal e Bonifacio insieme a sette altri:

Emilio Aguinaldo (1869-1964)

Leader militare rivoluzionario, nonché primo presidente delle Filippine.

Apolinario Mabini (1864-1903)

Il primo Primo Ministro delle Filippine.

Marcelo H. del Pilar (1850-1896)

Scrittore, giurista e giornalista. Influenzò il movimento per l’indipendenza delle Filippine.

Muhammad Kudarat (1581-1671)

Settimo sultano di Maguindanao.

Juan Luna (1857-1899)

Pittore, scultore e attivista politico durante la Rivoluzione filippina.

Melchora Aquino (1812-1919)

Rivoluzionaria filippina, meglio nota come “Grande donna della rivoluzione”. Offrì riparo, cura e incoraggiamento ai rivoluzionari feriti o malati. Ospitò inoltre le riunioni dei Katipuneros nella sua casa.

Gabriela Silang (1731-1763)

Leader del primo movimento nazionalista contro il giogo spagnolo.

Come celebrano i filippini la Festa degli Eroi Nazionali?

La giornata è caratterizzata da sfilate e dalla deposizione di corone in onore di coloro che hanno perso la vita per l’indipendenza del Paese.

Se desideri inviare denaro a qualcuno che ami in occasione di questa Festa degli Eroi Nazionali, Azimo offre uno sconto di £30 a tutti i nuovi clienti. Inserisci il codice HERO30 dopo esserti registrato per ricevere tre voucher da £10.

Ancora meglio: puoi guadagnare altre £30 se presenti un amico ad Azimo. Riceverà anche lui £30.