How to retire in the Philippines

Una guida per trasferirsi nelle Filippine dopo la pensione

Trascorrere la pensione nelle Filippine è il sogno di molti expat. Clima meraviglioso, ottimo cibo e case a prezzi accessibili sono solo alcuni dei motivi. Continua a leggere per scoprire di più sulla pensione nella “Perla dei mari d’Oriente”, compresi il costo medio della vita al mese e i requisiti per il visto. 

La vita nelle Filippine

La prima cosa che salta all’occhio delle Filippine è il clima. Con minime di circa 18°C e massime intorno ai trenta, le Filippine sono perfette per chi non ama i climi estremi. 

Le Filippine vantano anche una bellissima natura. Nonostante alcune città possano sembrare dei veri e propri agglomerati, come Manila, sono la campagna, le zone costiere e le foreste pluviali a rendere le Filippine tanto pittoresche. 

Da pensionato, un altro vantaggio della vita nelle Filippine, è la grande diffusione della lingua inglese. L’assenza di barriere linguistiche rende facili da gestire attività come la gestione bancaria e viaggiare. Molte zone delle Filippine sono strutturate per far sentire a proprio agio i turisti. Dalla segnaletica in inglese alla cortesia generale, il popolo filippino è consapevole dei vantaggi di una cordiale ospitalità. 

Di fatti, esiste persino un dipartimento dedicato a chi intende stabilirsi nelle Filippine dopo la pensione, la Philippine Retirement Authority (PRA). Istituita dall’ex Presidente Ferdinand E. Marcos, la PRA è il riferimento per i pensionati stranieri. 

La lunga storia militare degli USA nelle Filippine ha prodotto una numerosa comunità di expat. Perciò le attività come pub, ristoranti e agenzie immobiliari dedicate ai residenti stranieri sono moltissime. 

La vasta comunità di expat fa sì che le opportunità di socializzazione non manchino mai. Quindi, che tu sia un appassionato di golf, salsa o cucina, avrai sempre l’occasione di conoscere nuove persone. 

Visto da pensionati per le Filippine

Retiring in the Philippines

Il primo passo per chi vuole trascorrere la propria pensione nelle Filippine è ottenere uno Special Resident Retiree Visa (SRRV). Lo SRRV, anche noto come “visto pensionati”, dà il diritto di restare nelle Filippine. I requisiti fondamentali per il visto sono avere almeno 50 anni e:

  • depositare almeno £7.250 in un conto bancario filippino (o £14.500 in assenza di un’entrata mensile assicurata).
  • provare di avere una pensione di almeno £580 al mese (o £725 per le coppie). Per il raggiungimento di questa somma puoi contare anche altri profitti. 

Dopo di che, dovrai far fronte ad altre spese come:

  • £1.010 per il costo del visto e £216 per ogni membro aggiuntivo della tua famiglia.
  • £36 all’anno per l’Alien Certificate of Registration (ACR-I).

Aprire un conto bancario nelle Filippine

Se hai intenzione di trascorrere la tua pensione nelle Filippine, potresti aprire un conto in una delle “grandi” banche. Generalmente, queste banche filippine offrono più servizi e hanno reti più ampie. Troverai filiali, personale e sportelli bancomat. 

Ancora meglio, potresti addirittura avere la possibilità di aprire un conto prima del tuo arrivo nel Paese.

Le banche più grandi delle Filippine sono: 

  • BDO Unibank INC.
  • Metropolitan Bank & Tco.
  • Land Bank of the Philippines.
  • Bank of the Philippine Islands.
  • Philippine National Bank.
  • Security Bank Corp.
  • Development Bank of the Philippines. 

Un’altra possibilità è quella di aprire un conto in una banca internazionale. Per prima cosa, controlla che la tua banca operi nelle Filippine, altrimenti Citibank o HSBC sono delle ottime alternative. 

In generale, dovresti evitare le banche rurali poiché queste hanno solitamente dei servizi limitati. Inoltre, potrebbero essere meno regolate rispetto alle banche più grandi. 

Hai bisogno di trasferire dei fondi nelle Filippine? Prima di tutto leggi la nostra guida su come inviare all’estero grandi somme di denaro

Qual è il luogo migliore in cui trascorrere la pensione nelle Filippine? 

Where’s the best place to retire in the Philippines?

Dipende dal tuo stile di vita e dal tuo budget. Vuoi tranquillità, vita notturna o comunità di expat? Cerchi un alloggio in campagna o nell’atmosfera vivace della città? Beh, nelle Filippine troverai tutto questo. 

Se ti piace la vita nelle grandi città, Manila e Quezon City fanno proprio per te. Con circa 13 milioni di abitanti a testa, sono le città più densamente popolate e più care del Paese. Ciononostante, sono perfette per chi cerca servizi moderni e intrattenimento.  

Cebu, la seconda città del Paese, è moderna proprio come Manila ma è meno congestionata. È anche la città con i migliori collegamenti verso il resto del Paese. Inoltre, la sua posizione fa sì che Cebu sia un’ottima base per visitare le mete nella zona delle Visayas, molto popolari per i fine settimana.

Angeles City, due ore di viaggio a nord di Manila, ha una vita notturna molto animata che la rende molto in voga tra i pensionati single. Ha anche un aeroporto internazionale, quindi è una meta molto comoda per i visitatori stranieri. Angeles, generalmente meno costosa rispetto alle altre città filippine, è ottima per fare conoscenza con la gente del posto e altri expat durante la tua pensione.

Cavite City è molto frequentata da pensionati grazie alla sua reputazione di città tranquilla, sicura e silenziosa. Di conseguenza, sorgono di continuo nuovi quartieri di expat. La vicinanza di Cavite a Manila garantisce l’accesso ai servizi fondamentali come ospedali, banche e centri di trasporto.

Desideri ottenere l’affare migliore trasferendo i tuoi soldi verso luoghi come Manila e Cebu? Leggi i consigli della nostra guida come inviare denaro nelle Filippine.

Quanto costa vivere nelle Filippine da pensionati

How to Retire in the Philippines

Il denaro è il fattore più importante nella scelta del posto in cui vivere. Secondo la rivista International Living, nelle Filippine è possibile trascorrere una vita modesta da pensionato con sole £550 al mese, affitto incluso. 

Se le spese per la casa sono generalmente quelle maggiori, dovrai considerare anche altre spese come:

  • Deposito cauzionale e commissioni di agenzia.
  • Costi di trasferimento e spedizioni.
  • Voli per le Filippine
  • Spese giornaliere.

Se ti piace andare in giro senza rinunciare alla comodità, sarai felice di scoprire che i taxi filippini sono piuttosto economici. Generalmente le tariffe partono da £0,76 più £0,20 al chilometro. È davvero un’ottima notizia se non ti piacciono gli autobus e i treni affollati.

Inoltre, se stai pensando di aprire un’attività, dovrai prepararti sul sistema di tassazione del Paese. Per esempio, l’imposta sul reddito nelle Filippine attualmente ha un limite massimo del 35%, ben al di sopra delle tasse di base in Gran Bretagna.

Per aiutarti, Azimo ha creato la tabella che trovi di seguito. Utilizzando i dati di Numbeo, la tabella mostra alcuni dei costi medi nelle mete popolari tra i pensionati.

CittàAppartamento centrale con 1 letto 
Tariffe mensili centri ricreativi 
Utenze domestiche mensili di baseCappuccino abitualePasto da tre portate per due
Manila £500£39£86£1.80£17
Quezon City£235£32£107£1.60£15
Cebu£352£29£72£1.90£16
Angeles City£162£16£167£1.70£30
Cavite City£95£36£86£1.75£17

*Cifre tratte da Numbeo.com, alcune sono state arrotondate per eccesso alla sterlina (£) successiva.

Scarica l’app Azimo per iOS o Android e inizia a trasferire fondi oggi stesso.