2020 International Day of Family Remittances

Cos’è la Giornata internazionale delle rimesse familiari?

La Giornata internazionale delle rimesse familiari (IDFR, International Day of Family Remittances) istituita dall’ONU celebra gli oltre 200 milioni di persone che inviano denaro ad amici, familiari e persone care nel proprio Paese di origine.

Le rimesse internazionali rappresentano un’ancora di salvezza cruciale per oltre un miliardo di persone nel mondo. Nel 2019 hanno superato gli investimenti stranieri diretti come maggiore fonte di capitale che fluisce nei Paesi in via di sviluppo. Rappresentano il 10% del PIL delle Filippine e il 7% del PIL della Nigeria.

Le rimesse familiari salvano vite

Il 50% di tutte le rimesse è destinato a famiglie che vivono nelle aree rurali dove fame e povertà sono la norma. Portano maggiore prosperità e sicurezza a chi vive nei Paesi in via di sviluppo.

La maggior parte di questo denaro viene speso per beni e servizi di prima necessità: cibo, abbigliamento, elettricità, riscaldamento e acqua potabile. Oltre la metà dei trasferimenti di denaro effettuati con Azimo è destinata ad aiutare le famiglie nella loro quotidianità. Gli altri motivi più comuni per inviare denaro all’estero sono:

  • Costi per l’istruzione
  • Fatture mediche
  • Pagamento di affitti e mutui
  • Regali

Ed è questo è il motivo per cui è stata istituita la Giornata internazionale delle rimesse familiari: sensibilizzare le persone sull’importanza di questi contributi a famiglie e comunità.

Le rimesse familiari hanno un impatto diretto sulla vita di 1 miliardo di persone nel mondo: 1 su 7. La somma di tutte le rimesse è tre volte maggiore rispetto all’importo complessivo degli aiuti pubblici allo sviluppo e superano di gran lunga gli investimenti diretti esteri.

António Guterres Segretario Generale delle Nazioni Unite

In che modo la pandemia di coronavirus influisce sulle rimesse familiari?

La Giornata internazionale delle rimesse familiari 2020 cade in un momento particolarmente importante. La crisi causata dal coronavirus ha sconvolto il mondo del lavoro da Londra a Lagos, lasciando milioni di persone con un salario minimo o senza lavoro.

I settori dell’edilizia, del retail e del turismo sono tra i più colpiti dalla crisi. Purtroppo questi settori rappresentano anche le principali occasioni di lavoro per i lavoratori migranti nel mondo industrializzato. Di conseguenza la Banca Mondiale prevede quest’anno una riduzione delle rimesse internazionali pari al 20%.

Fortunatamente misure quali il Coronavirus Job Retention Scheme hanno ridotto l’impatto negativo nel Regno Unito e programmi analoghi sono stati implementati anche negli USA e in Europa. Di conseguenza, la riduzione potrebbe non essere così catastrofica come annunciato, ciononostante si tratta comunque e sempre di un duro colpo per chi è già in difficoltà.

Non si può mai sottolineare abbastanza l’importanza delle rimesse familiari sull’economia globale. Ora più che mai, le persone hanno bisogno di modi più rapidi, più economici e più sicuri per inviare denaro all’estero. La Giornata internazionale delle rimesse familiari 2020 è un’occasione straordinaria per evidenziare come le rimesse internazionali rappresentino una cruciale ancora di salvezza nei periodi di crisi.

Le rimesse familiari devono essere più rapide, più economiche e più sicure

Da decenni le banche e i tradizionali negozi di trasferimento di denaro addebitano ingenti costi alle persone che lavoravano duramente per inviare denaro all’estero. Alcuni di questi servizi addebitano commissioni e costi nascosti che possono arrivare fino al 10% dell’importo. Nel 2020 non è più accettabile. Questo, infatti, è anche il motivo per cui abbiamo creato Azimo: il servizio per i trasferimenti di denaro dedicato a chi lavora duramente.

Azimo è fino al 90% più economico rispetto agli altri servizi per il trasferimento di denaro, con ottimi tassi di cambio e commissioni basse e trasparenti. Stiamo creando il servizio per il trasferimento di denaro più avanzato al mondo, con trasferimenti istantanei o in un’ora in oltre 80 Paesi. La nostra missione è utilizzare la tecnologia per rendere i servizi finanziari alla portata di tutti.

Il tuo denaro è sempre al sicuro con Azimo. Utilizziamo tecnologie antifrode e di crittografia di ultimissima generazione per proteggere i tuoi trasferimenti. Inoltre è possibile utilizzare le nostre premiate app per inviare denaro comodamente seduti sul divano e poi tracciare il trasferimento fino a destinazione. Le e-mail e le notifiche push mantengono gli utenti aggiornati fino all’arrivo a destinazione del trasferimento.

Invii denaro all’estero perché…

“Invii denaro all’estero perché tieni a qualcuno. Perché c’è chi ha bisogno di te. Perché puoi fare la differenza. È questa la tua motivazione.”

Le persone inviano denaro all’estero perché questo denaro fa la differenza. Per alcuni è il sostegno a un familiare con disabilità. Per altri rappresenta la possibilità di aiutare le vittime di abusi nella propria comunità. Guarda il video qui sotto per scoprire alcuni dei modi in cui i clienti Azimo sostengono i loro amici, le persone che amano e le loro comunità.

Video della Giornata internazionale delle rimesse familiari 2020