coronaviurs-work-from-home-productively

Coronavirus (COVID-19): 6 modi per lavorare in modo produttivo da casa

Come vanno le cose? Vi siete già abituati a lavorare da casa?

In queste ultime settimane, insieme al resto del mondo, abbiamo modificato radicalmente la nostra vita e il nostro modo di lavorare adottando nuove abitudini. Cosa significa ora in concreto? Nessuno lo sa con certezza, ma facciamo buon viso a cattivo gioco…

Anche se al momento stiamo lavorando da casa, Azimo è pienamente operativo e i singoli e le piccole aziende possono continuare a inviare denaro all’estero in modo rapido e veloce – inclusi molti dei nostri clienti che sono in prima linea nella lotta al COVID-19. Anche il nostro centro di assistenza è aperto come di consueto e potete contare su di noi in caso di bisogno.

Ora che molti di noi stanno iniziando a capire cosa significhi realmente lavorare da casa, rimanere a casa, dormire, mangiare e fare attività fisica in casa, come ve la cavate?

Ci auguriamo che abbiate già trovato un buon equilibrio, ma qualora così non fosse, il team di Azimo desidera condividere alcuni consigli con voi.

Createvi delle abitudini

Createvi delle abitudini

Quando si lavora da casa, è difficile crearsi delle nuove abitudini. Definire un programma di lavoro ogni giorno e seguirlo vi aiuterà a mantenere la concentrazione e un buon livello di energia nelle “ore d’ufficio”.

Alcune persone ritengono che alzarsi a un orario preciso e seguire gli stessi rituali mattutini le aiuti a prepararsi per la giornata. Potete anche uscire di casa alla solita ora, fare una breve camminata e tornare in orario per iniziare il lavoro. Altri, invece, preferiscono cominciare a lavorare prima del solito, mentre bevono il primo caffè della mattina. Dovete solo capire qual è l’abitudine migliore per voi.

Per aiutarvi a rimanere concentrati durante il giorno, suddividete i vari lavori in piccoli “blocchi”. Per semplificare le cose, potete usare il calendario di Google. Se i social media rappresentano una distrazione, provate a rimuovere gli shortcut dal browser ed evitate di connettervi ai vostri account nell’orario di lavoro.

Createvi uno spazio di lavoro

Createvi uno spazio di lavoro

Se ne avete la possibilità, create una stanza, una scrivania o un angolo da dedicare al lavoro: avere uno spazio tutto vostro vi aiuterà a concentrarvi e a rispettare gli impegni. Una sedia comoda che vi sostenga bene, un monitor, degli auricolari: cercate di ricreare quanto più possibile il vostro consueto ambiente di lavoro in modo da essere comodi e concentrati.

Avete poco spazio? Date uno sguardo a queste idee per uffici casalinghi in piccoli spazi per trovare qualche utile consiglio. Se avete familiari o coinquilini, fissate delle regole, laddove possibile, in modo che non interrompano la vostra concentrazione durante il lavoro.

Fate delle pause regolari

Fate delle pause regolari

Lavorare da casa rende sicuramente più evanescenti i confini tra lavoro e vita privata anche nei periodi migliori, ma in questi tempi surreali di restrizioni e lockdown legati al coronavirus fare delle pause è ancora più importante.

Fate con regolarità delle brevi pause: programmatele nella vostra giornata e nel vostro calendario. E mentre siete in pausa, non guardate nulla che sia collegato al lavoro. Se possibile, uscite a prendere una boccata d’aria prima di tornare “in ufficio”.

Prendete dei giorni di ferie per staccare completamente la spina: corpo e mente ve ne saranno grati. E, probabilmente, anche i colleghi.

Al di fuori dell’orario di lavoro spegnete tutto

Al di fuori dell'orario di lavoro spegnete tutto

Cercate di rispettare il vostro orario di lavoro e disattivate le notifiche quando la giornata lavorativa è terminata, soprattutto se usate i vostri dispositivi personali. Se il vostro lavoro è dal lunedì al venerdì, prendetevi il weekend per riposarvi e ricaricarvi.

Anche stilare un “promemoria per il giorno dopo” è una buona idea. Prima di lasciare la scrivania, scrivete le cose che dovete fare il giorno seguente, anche se le avete già memorizzate su uno strumento di gestione online. Vi aiuterà a mettere un punto alla giornata lavorativa.

Paradossalmente, in questo momento i weekend possono rappresentare un momento difficile, e il lavoro aiuta a tenere la mente occupata, ma provate a scoprire altre cose da fare oltre a guardare uno schermo: cucinare, disegnare, fare giochi da tavolo o un puzzle.

Fate attività fisica

Fate attività fisica

Mantenete le vostre abitudini legate all’attività fisica o createne una nuova. Mangiate in modo sano, uscite anche se è per fare solo una rapida passeggiata intorno al palazzo: l’aria fresca farà meraviglie.

Esistono così tante risorse gratuite online per la salute e il fitness , come gli allenamenti HIIT o corsi di yoga e Pilates, che deve esserci per forza qualcosa che vada bene per il vostro livello di preparazione fisica, per i vostri interessi e il vostro entusiasmo. Se rimanete seduti ore ed ore ogni giorno, o se usate molto il telefono per controllare notizie o messaggi, provate queste posizioni di yoga che vi aiuteranno a distendere la schiena e a correggere la postura.

Ricordate di occuparvi della mente, oltre che del corpo. Online troverete alcune ottime risorse sul benessere mentale a casa che offrono consigli e suggerimenti su argomenti quali riformulare i pensieri negativi e migliorare la qualità del sonno. Potete anche provare a fare meditazione ed esercizi di  mindfulness utili ad alleviare l’ansia.

Rimanete in contatto

Rimanete in contatto

Vedere persone che abitano lontano, anche dall’altra parte del mondo, è diventato improvvisamente ancora più importante per molti di noi che altrimenti si sentirebbero isolati. Grazie al cielo la tecnologia ci consente di farlo in molti modi diversi, perciò sfruttiamo al meglio questa opportunità.

Mettetevi in contatto con i vostri amici, familiari, colleghi. Socializzate dopo il lavoro, anche se è solo una videochiamata o un caffè “virtuale”. Ricordate: state lavorando da casa, non da un altro pianeta.